Vigilia

Un post limpido che profuma di buono, tra i più belli che abbia letto in questi ultimi tempi e in calce al post una bellissima poesia che comincia così:

Dire le ore
che passano, sempre
di più assomiglia ad uscire
di casa quando ancora è buio, ancora
tutti dormono, sentire

l’intero post e poesia qui

Annunci

The man who planted three

Tratto da wikipedia

L’uomo che piantava gli alberi (titolo francese "L’homme qui plantait des arbres"), conosciuto anche come "La storia di Elzeard Bouffier, Il personaggio più straordinario che io abbia mai incontrato" e "L’uomo che piantò la speranza e raccolse la felicità", è un allegorico racconto dell’autore francese Jean Giono, pubblicato nel 1953.

Racconta la storia di una lunga, paziente, solitaria opera di un pastore e del suo impegno per la riforestazione di una valle desolata, ai piedi delle Alpi vicino alla Provenza nella prima metà del 20 ° secolo.

Il racconto è molto breve, circa  4000 parole . continua a leggere

Qui ho pubblicato, ripresi da youtube, i tre video del racconto animato.

http://semantica.splinder.com/post/21758422/L%27uomo+che+piantava+gli+alberi

http://semantica.splinder.com/post/21770252/L%27uomo+che+piantava+gli+alberi

http://semantica.splinder.com/post/21779620/L%27uomo+che+piantava+gli+alberi

Mondo al buio

Corriere della Sera.it
La Nazionale di calcio scende in campo con il Montenegro proprio in concomitanza con l’Ora della Terra, l’evento di mobilitazione globale per il clima organizzato dal Wwf, che sabato 28 marzo attraverserà 25 fusi orari (alle 20.30 toccherà all’Italia), spegnendo le luci di città, monumenti simbolo, istituzioni, imprese, case in tutto il mondo. Ed è per questo che il capitano della Leggi ancora