State lontani dal potere

state lontani dal potere
che vi beve l’anima
siate liberi come uccelli
pronti a spiccare il volo
di slancio dai fili della luce
disegnate stormi nei cieli
coi fratelli pennuti leggeri
o traiettorie misteriose
solitarie
migrate se occorre
o restate appollaiati al palo
fantasticando di viaggi
d’oltremare dipingetelo blu
il profondo quel blu che
i corpicini senza ali
non possono nemmeno
immaginare

Blog su WordPress.com.

Su ↑