Se hai un nome

L’undici maggio di quest’anno è morto un poeta
nato come me nel millenovecentosessantuno
io non lo conoscevo
ma questo poco importa
chissà quanti poeti non conosco
lui però scriveva bene
e firmava col suo nome
un nome da poeta:
Stefano Leoni.

Se hai un nome esisti
se hai un nome ti chiamano col nome
e anche se muori ci sei oltre la pietra
il tuo dire è figura
corpo con scheletro a contorno
hai occhi bocca orecchie
fronte labbra sopracciglia
arti mani e tronco
dita
come fossero icone con un orlo
impalcatura che articola gli snodi
ceppo di legno che sostanzia
sagoma a substrato d’ossa.

E’ bello avere un nome
essere nuda faccia coi capelli
sentirsi nominare come.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: