Tuona che sembra

Tuona che sembra si spacchino i cieli
e il fulmine squarcia senza pietà
allo stesso modo vorrei
che mi si strappasse il petto
di tremendo fragore
senza dolore
una cosa atmosferica naturale
liberatoria fenomenale
come se l’accumulo dentro
fossero nubi pesanti d’acqua
che necessita al suolo
gli dà vita e ristoro
mentre gorgoglia nella bocca
e gonfia
un grumo nero
che lievita pioggia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: