Ha un che di soprendente

Sul litblog Vibrisse di Giulio Mozzi un mio divertissement poetico sull’iniziativa “Lodi del corpo maschile“. Qui tutti i partecipanti.

Annunci

Vi consegno l’occhio fantastico

Vi consegno l’occhio fantastico
l’interminabile volo i caroselli
le albe magnifiche
i castelli
l’aria che frullando li riempie
le dita instancabili come
le piume degli uccelli
liberi nel cielo
le loro ali e gabbie e penne
l’incontinenza delle rondini
dentro le loro evoluzioni.