Vorrei essere

Vorrei essere un papavero
coi suoi petali rossi velati
fragrante di peli sul gambo.

Vorrei sfiorire nel vento
in un alito d’oppio
innamorato del grano.

Oppure quel minuscolo uccello
annegato nel secchio dell’acqua
dove s’abbevera a sera il mio cane
un fagottino di piume
così piccolo e fragile
che la carcassa di sfalda
senza nemmeno un fetore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: