Ho bendato gli occhi

Ho bendato gli occhi
perché non siano stretti
ad una ad una togliendo stellette.

Quando precipita il reciproco volo
quando riprende il silenzio
non ci sono più alberi attorno
né rocce
labbra cerchi o maestri
nessun abbraccio che conti
solo buchi a nascondere
grossi conigli.

In ginocchio sulla terra
passa come nuvola
un’ombra immensa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: