Nell’anno millenovecentonovanta

Nell’anno millenovecentonovanta
i genitori donano alla scuola
la bibliotechina
a perenne memoria dell’alunno
della prima d Gaetano Messina.

La targa in plexiglass
dopo oltre vent’anni
resiste ancora incollata all’antina
che scorre avanti e indietro
tutti i giorni a scoprire i libri
della bibliotechina.

Lo scrivo perché anch’io
voglio ricordare quel bambino
consegnandone la memoria ai versi
sfidando in questo gesto
insieme il nulla eterno
e la bibliotechina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: