Grigia sono e satura di polvere

Grigia sono e satura di polvere
inutile che lo sguardo fugga altrove
inutile che io legga o veda nuove cose
nulla passa oltre le nausea
nulla che sparigli questa nebbia
la diradi la disperda.

Sull’altare-rogo resiste la parola
apre e chiude questa bocca
che sfarfalla come un pesce
quando estratto con l’amo dalle acque
nell’aria si contorce
senza per questo convertire gli elementi
o distrarre l’amo dal suo corpo
piuttosto alimentando la tinozza
tra le squame conficcando
più a fondo
il grande caos.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: