Ma davvero dobbiamo sottoporci

Ma dobbiamo davvero sottoporci
a questo
a questa infinita pena dell’esporci
un buco cavo nicchia
sarebbe un felice luogo
da cui osservare il mondo
un bozzolo covato nel tepore
antro dai  mille occhi
tana che accoglie il corpo
luogo da cui lanciare
come stelle filanti
le parole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: