Era commosso

Era commosso il petto fino al cuore
per la bellezza del creato
che si spandeva al sole d'agosto
calda e viva di colore
era per la separazione
tra l'ora dell'anima profonda
cinquantasettesima di gelo
e lo splendore circostante
per il peccato dell'indifferenza
quasi come inginocchiarsi
immobile a pregare
che giungesse la grazia
della (ri)conoscenza
come rosa nel buio
l'illuminazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: