Guarda come ti sento

Guarda come ti sento
enormemente più piccola
fragile natura bionda
gracile nelle ossa
e chiara nei muscoli creata
la fine pelle d'avorio
bianca nel bosco e scorticata
guarda come ti sento
azzurra silfide d'argento
ridotta nell'acqua e sfracellata.

26 agosto 2010

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: