Lo stupro dell'anima

Non chiedetemi perchè, so solo che mi affascina. Questo racconto di Valter Binaghi probabilmente, a livello inconscio fa emergere dalla mia memoria qualcosa che io però non ricordo.

tratto da qui

Lo stupro dell’anima di Valter Binaghi

Se penso a uno stupro, al momento in cui la mia vita ha subito una violenza così odiosa, non mi viene in mente alcun tipo di molestia sessuale, ma proprio qualcosa perpetrato “a fin di bene”, un Natale di tanti anni fa.
Avrò avuto sei o sette anni. Nelle ultime settimane dovevo avere esagerato coi capricci infantili, perché mia madre mi aveva battuto un paio di volte (usava la ciabatta sulle coscine nude, ma non è che facesse troppo male, infatti io subivo la punizione e continuavo peggio di prima). Un giorno, esasperata, aveva minacciato di spifferare tutto a Gesù Bambino che, passando da casa nostra la notte fatidica, a me avrebbe lasciato solo carbone. Io me la ridevo, o meglio fingevo di assumere un atteggiamento compunto, ma dentro di me sapevo benissimo che Gesù Bambino era al di sopra di queste meschinità; al catechismo insegnavano che Gesù era stato buono fino a lasciarsi crocifiggere, aveva salvato in extremis perfino il ladrone e perdonato i nemici, e poi amava i bambini, anzi nel suo Regno ci voleva solo dei mocciosi come me, perché noi si che sapevamo come farlo divertire. continua a leggere

2 risposte a "Lo stupro dell'anima"

Add yours

  1. passo di qui per avvisarti che faccio parte di un forum "il Tuo Segreto" trattiamo seriamente e in modo positivo Anoressia, Bulimia, Autolesionismo e Dipendenze, abbiamo aperto una nuova sezione in cui chiunque, può richiedere informazioni per qualsiasi dubbio a maggior ragione se sei un parente/amico/patner di chi soffre di queste patologie =) Maggiori informazioni sul nostro blog

  2. Spero abbiate risultati positivi nel vostro lavoro di confronto e il supporto di esperti che vi guidino. Ne sarei più convinta se il "chi siamo" identificasse i partecipanti al forum in veste di guida e il titolo ( o esperienza) che li rende autorevoli e idonei. Non credo che in tema di dipendenza si possa improvvisare.
    Non ho capito se il vostro è un invito o pubblicità, nel dubbio lascio il commento a mo di pubblicità, piuttosto che cancellarlo come spam.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: