Vigilia

Un post limpido che profuma di buono, tra i più belli che abbia letto in questi ultimi tempi e in calce al post una bellissima poesia che comincia così:

Dire le ore
che passano, sempre
di più assomiglia ad uscire
di casa quando ancora è buio, ancora
tutti dormono, sentire

l’intero post e poesia qui

Annunci

Di stelle e buchi neri

stralcio di stralcio da qui

Gli scrittori e le stelle
Antonio Moresco

….gli scrittori, certi scrittori soprattutto, funzionano come le stelle. Se noi parliamo di dolore, della presenza del dolore e del veleno che c’è nella loro opera, e vogliamo dare a questa definizione il significato della combustione rapida, della concentrazione, del rimpicciolimento esplosivo e centripeto a cui si contrappone il contromovimento di ribellione e di invenzione centrifuga che trascende il dolore, allora vediamo che funzionano esattamente come le stelle.continua a leggere