Vedi Giacomo

Vedi Giacomo come tu

restando

nel poligono imperfetto

sordo e (scusa tanto) ottuso

non t’avvedi d’altro dire

non afferri che la mano

è tesa amica.

Vedi che non cerchi

non rispondi nulla senti

niente doni d’attenzione.

Corre il tempo imbalsamando

legami di silenzio tra le sponde.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: