La via del mare di Manuel Cohen

tratto da qui

Da: Manuel Cohen, La via del mare (inedito)

 

                (detto per lei)

la porterai sulle lingue
di sabbia o di brughiera
dove un vento di marzo
muove la corsa verso il mare

 

la lascerai danzare
                         le darai
indizi incerti altre tracce
forse sahara saprai dirle
che in arabo sta per nulla
gorée forse un’isola
un’ingiuria una bugia
per negarle la voragine
                               per non dirle
che ricominciano le cacce
tra i rami e i nidi
per non sentire
spari tra foci e rive (echi poche
d’archi, rare voci e fioche)

più lontano, più vicino

Manuel Cohen, poeta, nasce ad Urbino nel 1967 e vive tra Roma e Bruxelles

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: