Naufragare

Ora che scrive intenso

Io rammento

che non era come questa

l’aria antica 

che se il destino spinge

tra le braccia esplode il dramma

giù dalla torre in folle senza freni

e sprofonda nella gola disumano

senza ascolto né riserve

nè ragione e remora a tenere

e non c’è nulla che ferma il limite

del salto

a precipizio nudo di strapiombo

che si rivolta in tondo d’incoscienza

che lascia ingordo il battito diaframma

naufragando dolce in pietra

di sapore

A Nicholas e Sylvia

Fuori  risuona l’ululato

di un corpo nel calice

ora spento

i tuoi oceani che non erano abbastanza

l’abisso insistente che pronunzia

il tuo nome e quello di tua madre

nel vuoto orizzontale a pezzi

l’ossessione riflessa speculare.

Come sequela come dramma

di sconfitta la paura

per dolore il passo falso

tra le mille bocche umane

che si allungano sgomente

nella resa eterna mute.

 

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/londra-15:27/3610679/7

 

Mondo al buio

Corriere della Sera.it
La Nazionale di calcio scende in campo con il Montenegro proprio in concomitanza con l’Ora della Terra, l’evento di mobilitazione globale per il clima organizzato dal Wwf, che sabato 28 marzo attraverserà 25 fusi orari (alle 20.30 toccherà all’Italia), spegnendo le luci di città, monumenti simbolo, istituzioni, imprese, case in tutto il mondo. Ed è per questo che il capitano della Leggi ancora

Tutti scrittori, ecco i libri fai da te

Corriere della Sera.it
Dopo la nascita di Kindle2, prodotto da Amazon, sappiamo che una macchinetta di tre etti può contenere le notizie, i dati o le storie di circa 1500 libri. È una biblioteca portatile che verrà sempre più perfezionata e ampliata. È capace di nuove funzionalità, ha un disegno grazioso — il primo Kindle era più brutto dell’anatroccolo delle fiabe — nonché un rinnovato sistema di Leggi ancora