Trobar clus

Di versificare impianti

e stati pregevoli di luce

che si raccoglie attorno

intensa all’ombra

e sfoca

ai piedi d’alberi nodosi

in trecce e rami lunghi di radici.

L’arte del dire stagna

dimora nei rivoli complessi

pressando forme inette

in basso dove

un modo vale l’altro

per inerzia.

 

Si gonfiano le foglie innumerevoli

come teste belanti a pullulare

il brodo del molteplice disperso

anime protese verso il sole

che trovano la notte

nell’esodo immancabile

del fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: